Gli altoatesini si ubriacano sempre meno

In Alto Adige cala il consumo di alcol e sempre meno persone si ubriacano. Così recenti dati dell'Istat pubblicati dal Forum Prevenzione di Bolzano. Il 16,1% (nel 2014 era il 18,5%) degli altoatesini - 26,6 degli uomini e il 5,9% delle donne - consuma alcol giornalmente. Solo i siciliani e calabresi bevono ancora meno. La media nazionale è del 21,4%. Un cambiamento molto positivo si osserva nella categoria del 'binge drinking', cioè il consumo di 6 o più unità alcoliche in una occasione. In questa categoria si nota un calo dal 19,8% al 13,6%. La media nazionale è ancora più bassa, ma non mostra, in confronto all'anno precedente, alcun cambiamento (7,4 %). "Negli ultimi anni, i numeri sono diminuiti costantemente. Questi dati mostrano quanto sia importante ed efficace un lavoro di prevenzione continuo. Sono lieto che i rischi legati al consumo di alcol vengano percepiti sempre di più dalla popolazione dell'Alto Adige", afferma Peter Koler, direttore del Forum Prevenzione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Belluno Press
  2. Corriere delle Alpi
  3. Belluno Press
  4. Il Dolomiti
  5. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rocca Pietore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...